Centro Naturalista Italiano

 

 

 

PANAKEIA

 

 

 

I° - L’atmosfera

 

 

 

 

Composizione. - L'atmosfera gassosa che circonda la terra ha un compito importantissimo nel fenomeno della vita delle piante. L'aria atmosferica si compone di azoto e di ossigeno la cui proporzione è pressappoco uguale in tutte le parti del globo; contiene inoltre piccole quantità di acido carbonico, ammoniaca e quantità molto variabile di vapore acqueo. Gli elementi principali che sotto diversi aspetti intervengono nella vegetazione delle piante sono: l'azoto, l'ossigeno e l'acido carbonico.

 

Azoto. - L'azoto costituisce un fattore importante nell'alimentazione vegetale. Quello atmosferico viene fissato nel terreno dalle piante leguminose, che lo lasciano a beneficio          delle colture

susseguenti. Esso è indispensabile alla vita delle piante.

 

Ossigeno. - L'ossigeno è necessario alle piante come tutti gli esseri viventi per assicurare il fenomeno della respirazione.  Viene assorbito continuamente da tutti gli organi aerei e sotterranei.  Causa del deperimento di molte piante, specialmente nei vivai delle città, è il suolo troppo compatto che non lascia penetrare sufficiente aria esterna. Le piante assorbono ossigeno oltre che dall'atmosfera anche dall'acqua.

 

Acido Carbonico. - L'acido carbonico entra in grandissima quantità nella composizione         delle piante. Le foglie e tutti gli organi vegetali che contengono clorofilla (parti verdi) sotto l'azione della luce assorbono dall'aria l'acido carbonico, ne assimilano il carbonio e liberano un uguale volume di ossigeno. I vegetali insomma si comportano, nella respirazione, esattamente al contrario degli animali. Questa funzione per le piante verdi è la fonte prima del loro accrescimento. L'acido carbonico, indispensabile alle foglie, non è di alcuna utilità per le radici, anzi può essere nocivo se è presente nel terreno in quantità eccessiva.

 

Queste semplici nozioni e quelle che andremo ad esporre nei prossimi numeri, hanno lo scopo di far comprendere in modo semplice e progressivo il "pianeta verde".

 

 

 

 

 

Home