Centro Naturalista Italiano

 

 

 

PANAKEIA

 

 

 

Pensieri & Parole

                                                                                                                                         anonimo

 

 

 

           UN UOMO TRANQUILLO

 

 

 

 

Un uomo era seduto tranquillo in riva al lago,

passò di là un ricco signore e gli disse:

 

scusi, cosa fa lì seduto?

Osservo il lago.

 

Ma perché nel frattempo non prende una canna da pesca e prova a pescare?

Ma che cosa me ne faccio del pesce che prendo?

 

Lo mangia e, se ne avanza, lo vende.

E con i soldi che ricavo...?

 

Potrà acquistare una barca per andare in mezzo al lago a pescare più pesce.

E dopo?

 

Potrà acquistare un battello per andare più lontano.

E dopo?

 

E dopo, potrà acquistare un peschereccio per pescare in mare.

Ma cosa me ne faccio, di tutti quei soldi?

 

Ma è semplice, quando sarà vecchio, potrà vivere tranquillo i suoi ultimi anni.

Ma perché devo fare tutto questo, se sono già tranquillo...?

 

 

 

 

 

Home